ROMA MANIFESTAZIONE ‘BASTA AGGRESSIONI UOMINI IN DIVISA’ A OTTOBRE IN PIAZZA DEL POPOLO

Adnkronos – Servono nuovi fondi per il rinnovo dei contratti di lavoro – scrivono i vari sindacati – come pure per valorizzare chi opera nei servizi maggiormente a rischio e disagiati nonche’ la previdenza complementare prevista da ben 25 anni e mai attuata.

Serve un ripianamento della pianta organica vista la palese mancanza di personale e nei prossimi due anni saremo il 20% in meno e servono anche nuove assunzioni per abbassare un’eta’ media degli operatori che e’ tra le piu’ alte in Europa.

Serve infine il riconoscimento di adeguate liberta’ sindacali e di rappresentanza anche per il comparto dei militari.

Il sindacato rimane uno strumento indispensabile per una piena tutela di tutti gli operatori della “Sicurezza”.

Gli operatori delle forze dell’ordine e del soccorso pubblico continuano con professionalita’ e abnegazione a svolgere la loro funzione per garantire la sicurezza nel paese nelle strade e nelle carceri ma la misura e’ colma e chi ha la responsabilita’ della sicurezza del paese non puo’ piu’ stare a guardare.

Per tutte queste ragioni il prossimo 14 ottobre 2020 alle ore 10.00 a Piazza del Popolo in Roma, appartenenti al comparto sicurezza e soccorso pubblico scenderanno in piazza per una grande manifestazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento